Cosa facciamo

Il nostro
core business

Prototipazione, produzione e assiemaggio di componenti meccanici di precisione sono il cuore vivo dell’azienda, il generatore che dà energia a tutte le attività correlate.

La conoscenza approfondita di tecnologie e processi, unitamente all’elevata capacità produttiva, permettono a GFM di rispondere ad ogni richiesta del cliente.

Al core business sono indissolubilmente legate quattro funzioni primarie dell’azienda: ufficio tecnico, gestione della supply chain, stock materie prime e semilavorati e sistema di gestione Qualità.

L’ufficio tecnico

che coordina le richieste dei clienti e le traduce in processo produttivo.

La gestione della Supply Chain

ovvero l’organizzazione di tutta la filiera di produzione interna ed esterna e dell’assiemaggio dei componenti.

Lo stock di materie prime e semilavorati

che permette di rispondere velocemente alle richieste del cliente.

Il sistema di gestione Qualità

di prodotto e di processo, secondo le più recenti normative e certificazioni di settore, che assicura l’elevata qualità di tutti i componenti forniti e dei processi produttivi e logistici.

Il nostro
business model

GFM è una solida realtà industriale con una identità stratificata, costruita in oltre 40 anni di esperienza sul campo. Un sistema complesso dove ogni componente gioca un ruolo chiave per alimentare l’azienda stessa e fornire al cliente un servizio completo.

Come un motore, GFM realizza performance di livello superiore grazie alla sinergia di tutti i suoi elementi costitutivi e alla capacità di innestare la propria competenza e il proprio spirito innovativo all’interno di una filiera produttiva di altissima qualità nella realizzazione di componenti meccanici di alta precisione.

Chi sceglie GFM non trova solo un fornitore esperto nella produzione e assiemaggio. Poiché GFM è anche: un consulente specializzato nella progettazione di nuovi componenti, un punto di riferimento certificato e competente nella gestione dell’intera commessa e soprattutto un partner affidabile per affrontare le nuove sfide tecnologiche.